martedì 24 febbraio 2015

Concept... un gioco di concetti! - Asterion

Dopo un po di assenza torno a raccontarvi di uno dei più bei giochi usciti nel corso del 2014. Concept è un party game innovativo. Cioè rientra nella stessa categoria di giochi come Pictionary, Visual game, Taboo.... Ma con un tocco di innovazione!


Il gioco in breve
Il gioco e' veramente innovativo: è un party game... è a squadre... ma vince il giocatore che ha più punti...
Ma come è possibile,  come fa a vincere un solo giocatore se si gioca a squadre?
Semplice i punti si fanno a squadre quando si cerca di fare indovinare una parola, si fanno da soli quando si indovina la parola!

Questa idea rivoluziona il gioco rendendolo più fresco e competitivo di altri party game.
Ogni squadra pesca una carta sulla quale c'è la parola da far indovinare. Al posto di doverla disegnare, mimare, imitare, dire parole che la possano far intuire, la squadra ha a disposizione un tabellone con disegnate tante categorie che permettono di descrivere ogni parola, oggetto, situazione.

lunedì 2 febbraio 2015

I Coloni di Catan - Giochi Uniti

Era l'anno 1995 quando il panorama dei giochi in scatola subi una scossa che avrebbe rivoluzionato il settore del gioco in scatola. Kalus Taber, tedesco di nome e di fatto, diede alla luce uno dei giochi più giocati di sempre: i Coloni di Catan. Edito in Italia da Giochi Uniti.

Il gioco è ambientato su una piccola isola chiamata Catan dove alcuni coloni iniziano a costruire  i primi villaggi, le prime strade e le prime città. Ciascun giocatore parte con due villaggi la cui posizione viene scelta dai giocatori. Ciascun villaggio è costruito al vertice di tre esagoni. Ciascun esagono può produrre una risorsa tra legno, grano, argilla, lana, e roccia.
All'inizio di ogni turno il giocatore deve tirare due dadi. A seconda del risultato ottenuto, i terreni confinanti con i villaggi e le città producono risorse. Il giocatore di turno può quindi scegliere se barattare le proprie risorse con quelle degli altri giocatori. Ed se a fine del turno ne ha possibilità, può costruire nuovi villaggi, trasformare villaggi in case, costruire nuove strade, o comprare carte sviluppo che possono essere utilizzate durante la partita.
Ma bisogna stare attenti, se il risultato del dado è 7, nessun terreno produce risorse, tutti i giocatori con più di 7 carte devono scartarne la metà ed il giocatore di turno deve spostare il ladro che va a bloccare un terreno.