sabato 29 luglio 2017

Happy Salmon - tutti al mare!- dvGiochi

Happy Salmon - il gioco
Happy Salmon è un veloce, divertente e frenetico gioco da tavola nel quale dovremo liberarci nel più breve tempo possibile delle nostre 12 carte.
Ogni carta riporta un azione che dovremo fare con un altro giocatore per riuscire a scartare la carta.
Ci sono quattro possibili azioni nel nostro mazzo: scambio, dammi un 5, batti il pugno, e Happy Salmon.
Tutti i giocatori giocano contemporaneamente. Guardano la carta in cima al proprio mazzo e devono trovare un altro giocatore con la stessa carta.
Possono ripetere il nome della propria carta per tutto il tempo che vogliono creando tanta confusione! Quando trovano un compagno devono fare l'azione richiesta. 
Dammi un 5 e batti il pugno non hanno bisogno di spiegazione. Anche scambio è semplice occorre cambiarsi di posto (o scambiarsi la carta e scartarla se avete poco spazio). Se invece avete la carta Happy Salmon dove scambiarvi il saluto dei salmone felici che si battono amorevolmente la coda l'un con l'altro!
Quando un giocatore capisce di non aver trovato un giocatore con cui scambiarsi l'azione, i giocatori possono mettere la carta in fondo al mazzo e passare a quella successiva.
Chi finisce per primo tutte le proprie carte vince.

Happy Salmon - il set di carte
All'interno del divertente astuccio troverete 6 set di carte!

Meccaniche


  • Azioni simultanee
  • Party Game

Età consigliate

Happy salmon è un gioco per tutta la famiglia. Le istruzioni riportano da 6 anni in su ma sono abbastanza convinto che possano giocarci anche bimbi di 5 anni. Se nelle prime partite riscontrate problemi in bimbi di 5-7 anni nell'entrare nel gioco, terminate la partita e provate a farne una a rallentatore.

Aspetti educativi

Sebbene Happy Salmon sia stato giudicato tra i giochi più stupidi (e divertenti) esistenti nasconde alcune sfide interessanti per i bimbi di 5-8 anni.
Innanzitutto il gioco non ha nessun tipo di turnazione. Tipicamente si considera la capacità di giocare a turni una delle più grandi conquiste da fare con bimbi di quell'età. Tuttavia ho notato una difficoltà ad entrare nel gioco per alcuni bambini che fanno fatica a "far sentire la propria voce". Il gioco può quindi essere uno strumento con cui il bambino impara a imporre la propria voce.
Il gioco è estremamente caotico, tante persone che parlano contemporaneamente e che fanno azioni concorrenti. Il bambino deve contrapporsi a questo caos concentrandosi di carta in carta su di un unica azione e sulla ricerca di un compagno con cui terminare l'operazione. In questo modo deve focalizzarsi per completare una sequenza di tante piccole azione avendo anche la possibilità di scegliere se rimandare un'azione per uscire da una posizione di stallo temporaneo.
Infine non è da sottovalutare l'aspetto semi-cooperativo che coadiuva il gioco. Non è possibile vincere senza fare un azione assieme ad un altro giocatore... o meglio senza farne 12!
Le azioni di Happy Salmon: Dammi un 5, Scambio, Batti il Pugno e Happy Salmon

Consigli per i Genitori

Happy Salmon è un gioco che dura meno di due minuti... ma una partita tira l'altra.
Come vedete dalla simpatica confezione il gioco è portabile ovunque e quindi potrete giocarci sotto l'ombrellone, in un rifugio di montagna, durante una grigliata, a casa della nonna, il giorno di natale.... L'importante è divertirsi!!!!!
Se riscontrate qualche difficoltà durante le prime partite è importante soffermarsi per capire qual'è l'ostacolo che il bimbo incontra. Vi consiglio di non fermare il gioco ma di continuare a giocare e di spiegare o ri-spiegare il gioco a fine partita al bambino.
Partita dopo partita i ragazzi impareranno anche emulando il vostro comportamento.

Come spiegare il gioco.

Il mio consiglio è quello di fare una partita alla moviola. Si mettono le carte sul tavolo e si simula il gioco dicendo la carta, spiegando le diverse azioni, e quando è il caso di mettere la carta in fondo al mazzo.
È importante che facciate capire al bambino che è importante parlare/ripetere la propria carta e non cercare la carta di un giocatore che matchi con la propria (è l'errore tipico che ho visto fare a grandi ed adulti).
State attenti che alcuni giocatori, presi dalla frenesia del gioco tendono a scartare la carta al posto di metterla in fondo al mazzo quando vogliono "passare" e cambiare azione.

Ringrazio DaVinvi Giochi per la copia in review

Autore Ken Gruhl, Quentin Weir   
Editore/Distributore   DV Giochi
Numero di giocatori 3-6
Durata 1-2 minuti
Età 6-99
Prezzo 15€

Link e Download

1 commento: