sabato 18 febbraio 2017

Hanabi - il più grande spettacolo dopo il big beng! - Oliphante


Avevo voglia di parlare di questo gioco da parecchi mesi e finalmente trovo il momento per farlo. In Hanabi siamo un gruppo di pirotecnici che devono realizzare il più grande spettacolo di fuochi d'artificio di tutti i tempi.... ovviamente prima che il temporale sospenda la festa dell'imperatore del giappone. 

Ogni giocatore riceve 5 carte. Ogni carta è identificata dal colore del fuoco d'artificio e dal numero di fuochi. I giocatori a turno dovranno o giocare una carta, o scartarne una o dare un suggerimento ai propri compagni. 
Per ciascun colore, dovremo realizzare una sequenza di carte... ovvero prima gli 1... poi i 2 fino a riuscire a giocare i 5. 
A raccontarlo così sembra un normale gioco di carte.... ma non vi ho detto la cosa più importante: voi non potete vedrete le vostre carte.... eh no no!
Dovrete tenere le carte al contrario... ovvero col dorso rivolto dalla vostra parte. Saranno gli altri giocatori a poter vedere le vostre carte e, nel loro turno, potranno darvi degli indizi.




Compra su Quintadimensione


Gli indizi possono essere di due tipi... potranno indicarvi quali carte sono di un determinato colore o quali carte sono di un determinato numero. Quindi per sapere che avete in mano un 3 rosso occorreranno 2 indizi. E gli indizi sono limitati... O meglio avete 8 tasselli indizio (quelli con la pergamena). Ogni volta che date un indizio ne dovrete spendere uno. 
Scartando una carta potete sempre recuperare un tassello indizio. Quindi, turno dopo turno dovrete scegliere cosa è meglio fare... e quando sarete convinti di avere la carta giusta da attaccare... potrete giocarla una carta. 
Se è giusta, ovvero se attacca su una delle file o ne crea una nuova... bravi!!! siete riusciti a lanciare un fuoco d'artificio! Se invece avete sbagliato... aimeh ecco un fulmine che passa nel cielo... Al terzo errore la partita finisce e potete contare quanti punti avete fatto! Partita dopo partita diventerete sempre più bravi fino a che non riuscirete a raggiungere il punteggio massimo di 25!


Meccaniche di gioco

  • Deduzione
  • Gestione Mano
  • Collaborazione
Età consigliate 
Hanabi è un gioco molto semplice da giocare dagli 8 anni in su. La cosa più difficile è disimparare a tenere le carte in mano ovvero imparare a pescarle e tenerle al contrario!

Aspetti educativi
Adoro questo gioco perché in maniera semplice e veloce introduce chiunque nel gioco collaborativo. Attraverso il gioco i ragazzi imparano che come lavorare in gruppo per raggiungere un obiettivo. Imparano a fidarsi degli altri, gestire i problemi e le situazioni critiche.
Inizialmente tenderanno ad usare male gli indizi. Tutti subito, per poi ritrovarsi a dover scegliere di scartare carte per recuperarli. Ma a quel punto capiranno l'importanza di fare la scelta giusta.
Il secondo aspetto educativo è lo sviluppo della memoria e dell'astrazione. Chiunque giochi deve costituirsi una mappa mentale delle proprie carte usando diverse informazioni: gli indizi dati dai propri compagni, le carte in mano ai propri compagni, le carte giocate e quelle scartare. È ovvio che il gioco può essere giocato a diversi livelli e che quindi un bimbo di 8 anni potrebbe non riuscire a costruirsi una mappa completa delle carta (a dire il vero neppure io) ma giocando in famiglia e con amici apprenderà tante cose!

immagine presa da boardgamegeek.com
Come spiegare il gioco
Quando spiego hanabi parto sempre raccontando della grande festa dell'imperatore e dell'importanza che hanno i fuochi d'artificio, e che il nostro scopo è quello di rendere indimenticabile la partita.
Poi aggiungo la cosa più strana del gioco: ovvero che le carta vanno tenute al contrario... no non sottosopra, ma con il numero rivolto verso gli altri giocatori. Questo ci permette di attira subito l'attenzione su chiunque e catapultarlo nella dinamica del gioco.
Quindi faccio fare una prova veloce del tenere le carte in mano. E chiedo ai ragazzi come si sentono.
Dopodiché inizio a spiegare le tipologie di indizi facendo degli esempi con le carte in mano. Passo dopo passo utilizzo tutti gli indizi... A questo punto i ragazzi possono capire facilmente quando giocare e quando scartare una carta.... Spiego quando che il gioco può finire con quando si commettono tre errori... rappresentati dai tre fulmini o quando il mazzo delle carte finisce!

Consigli per i genitori
.
Questo è il gioco giusto da giocare sia in famiglia che tra amici. È talmente semplice ed adatto a qualunque eta. Inoltre è una scatola compatta che potete portare sempre con voi... io ad esempio me lo porto dietro durante le passeggiate in montagna!!!
Hanabi ha vinto il prestigioso Spiel des Jares, ovvero nel 2013 è stato considerato il gioco ideale per le famiglie!
Buon Divertimento


Autore Antoine Bauza
Editore/Distributore    Oliphante
Numero di giocatori 2-5
Durata 30 minuti
Età 8-99
Prezzo 13€



Link e Download

Nessun commento:

Posta un commento